La Disgrazia – Sette di Picche

sibille disgrazia sette di piccheSulla carta vi é rappresentato un palazzo in fiamme, dei pompieri che cercano di spegnere l’incendio ma é talmente alto e grande che si fa fatica, ci sono anche persone che precipitano dal tetto in fiamme.

Non é di buon auspicio, anzi, rappresenta un litigio disastroso, un contrattempo significativo, a volte ha bisogno di essere approfondita in modo che sai cosa aspettarti e in alcuni casi si può prevenire.

Significato al dritto

In amore, se viene preceduta dalla carta della conversazione e seguita dalla carta della malinconia, parla di una forte litigata con il partner, una discussione che si accende fino a separarvi. Se invece é preceduta dalla nemica, seguita poi dalla fedeltà e sei una donna che richiedi un consulto, preannuncia un tradimento del tuo fidanzato.A questo punto puoi approfondire il discorso vedendo se questa storia clandestina é già iniziata o se puoi prevenirla chiedendo un consiglio alle carte.

Se stai affrontando un divorzio ed esce la carta della disgrazia seguita dall’imeo diritto e dalla riunione il responso é positivo, cioè che dopo questa bufera molto probabilmente la causa la bloccherete per ripresa del matrimonio.

Nel lavoro é un licenziamento, se viene seguita dal mercante e dalla morte allora ci sono stati problemi con il capo, discussioni non accettate che compromettono il tuo posto fino alla perdita della lavoro stesso. Se invece la precede il viaggio avrai un intoppo con lo spostamento, una ruota bucata, una coincidenza ferroviaria o aerea che salta.

Significato al rovescio

Rovesciata se viene seguita da carte positive diritte interpreta una fine di momenti difficili, la “sfortuna” ti abbandonerà presto.

Se invece la seguono carte negative intensifica il loro significato, ad esempio se la precede la carta del militare e la segue la carta dell’ammalato, parla di come ti ammalerai fisicamente e mentalmente per colpa di una serie di difficoltà che non riuscirai a superare facilmente, sia in ambito sentimentale come tradimenti o allontanamenti, che nel campo lavorativo a livello economico.